mercoledì 31 agosto 2011

Piccole Brioches

Ogni mattina nella cremeria sotto casa mia sfornano tantissime brioches e quando ci passo vicino sentire quell'odore... beh, diciamo che mi fa venir voglia di fare un'altra colazione con una loro brioches ancora calda.
Così ho pensato di fare l'impasto per le brioches, non quello tradizionale, ma quello che può essere usato ad esempio per la torta delle rose. Visto che il mio ragazzo piacciono le brioches alla marmellata ed a me i saccottini, ho accontentato entrambi.
Queste piccole brioches possono anche essere congelate per colazioni future ^^


Ingredienti per l'impasto di brioches:
- 540gr di farina
- 140gr di burro
- 120gr di zucchero
- 25gr di lievito di birra
- 2 tuorli d'uovo
- 1 pizzico di sale
- la scorza di un limone
- un albume

Per la farcitura:
- 100gr di cioccolato fondente (barretta)
- marmellata di albicocche

Preparazione impasto:
Riempite un bicchiere d'acqua tiepida e sciogliete il lievito al suo interno. In una ciotola capiente mettete 270gr di farina e aggiungete gradualmente l'acqua con il lievito e amalgamate il tutto con una forchetta. Dovreste ottenere un impasto morbido. Lavorate l'impasto con le mani per formare una palla. Lasciate riposare il composto per un paio d'ore.
Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto e unite la farina rimasta, lo zucchero, la scorza del limone, i tuorli d'uovo e impastate a mano, poi aggiungendo il burro fuso (che deve essere freddo) amalgamate il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

Preparazione brioches:
Ora prendete la pasta e tagliatela in 2 parti. Prendetene una e ponetela su di un piano infarinato. Con l'aiuto di un mattarello stendetela per formare un rettangolo non troppo sottile. Con una rondella tagliate in due metà, sul lato corto, e poi tagliate tanti triangoli isosceli che andrete ad assottigliare uno ad uno con il mattarello. Al centro della base dei triangoli mettete un cucchiaino di marmellata. Partendo dalla base, iniziate ad arrotolare il triangolo fino alla punta, curvatelo un po', per ottenere un piccolo croissant. Ripetete questa operazione per tutti i triangoli.
Prendete l'altra parte, stendetelo su di un piano infarinato e anche questo stendetelo con un mattarello per ottenere un rettangolo. Con una rondella tagliate in due metà, sul lato corto, e questa volta con la rondella fate tanti rettangoli. Con un pennello da cucina, spennellateli con l'albume.
Tagliate il cioccolato fondente in pezzetti dello stesso spessore e della lunghezza dei rettangoli di pasta delle brioches. Posizionate due pezzi di cioccolato alle estremità e arrotolate verso l'interno in modo da coprire bene il cioccolato.
Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una teglia con un foglio di carta forno e adagiateci sopra le brioches ben distanziate, facendole lievitare per un paio d'ore. Infornate la teglia e toglietela dal forno dopo 15minuti, quando le brioches saranno ben dorate.
Servitele ancora calde e con una bella spolverata di zucchero a velo.

Consiglio:
Se le volete congelare le brioches bisogna farlo prima che lievitino. Quando avete intenzione di mangiare le brioches tiratele fuori dal freezer la sera prima, disponendole su di una teglia con carta da forno, in modo che lievitino e siano pronte per essere infornate.

Buona colazione ^^

Con questa ricetta partecipo a


7 commenti:

Deborah ha detto...

Siamo quasi a ora di pranzo...ma vedendo le tue foto...ripeterei con piacere la prima colazione!!!

Valentina ha detto...

che bontà, io me ne gusto una a merenda (non fatta in casa però...)
un abbraccio, Valentina

mammaanna ha detto...

assaggiate....... sono veramente eccezionali, l'impasto non è quello tipico delle brioches, è particolare, diverso e superlativo!
Brava Olga, assaggio sempre le tue creazioni in anteprima e....... da leccarsi i baffi!

Olga ha detto...

@Deborah Le brioches tentano sempre :D

@Valentina Grazie e a presto ^^

@Mamma Anna, tu ormai sei la mia cavia... Se ne vuoi un'altra, hai a disposizione altre brioches in freezer :D

Maty80 ha detto...

non puoi tentarmi così ........

Olga ha detto...

Ma io cerco sempre di tentarvi ^^

Elvira Coot ha detto...

Ciao Olga!
Innnanzi tutto buon compleanno per il tuo blog :-) Secondariamente complimenti per i tuoi post, davvero belli ed interessanti! Da oggi hai una follower in più!
PS: la torta con la meringa é superlativa!