martedì 13 dicembre 2011

Pasta risottata al taleggio e pere

Questo piatto me lo ha preparato una volta il mio ragazzo e sono rimasta molto colpita così ora lo propongo a voi con alcune piccole modifiche, ma vi assicuro che è veramente buona, poi per una appassionata come me di risotti è la fine del mondo ^^


Ingredienti per 4 persone:
- 350gr di pennucce Benedetto Cavalieri
- 1 litro di brodo vegetale
- 2 pere piccole, non troppo mature
- 2 etti di taleggio
- 9 fettine di bacon non troppo sottili
- 1 cipolla rossa
- 1 bicchiere di vino bianco

Preparazione:
Prendete una padella antiaderente ungete con un filo d'olio e aggiungete la cipolla che avrete affettato; quando la cipolla diventa dorata aggiungete la pasta. Sfumate col vino e fate evaporare; continuate la cottura irrorando con il brodo poco alla volta, fino a quando la pasta non sarà cotta.
Intanto scaldate una padella, adagiatevi le fettine di bacon e cuocete fino a che entrambi i lati non saranno dorati.
Sbucciate la pera e privatele del torsolo; tagliatele a fettine non troppo sottili.
A cottura ultimanta delle pasta (il brodo deve essere evaporato) abbassate la fiamma, aggiungete le pere e il taleggio precedentemente tagliato a tocchetti e mescolate fino a che quest'ultimo non si è sciolto.
Potete servire il piatto mettendo la pasta sul letto di bacon e/o con pezzetti di sopra.

Buon appetito ^^

Con questa ricetta partecipo a

6 commenti:

Memole ha detto...

deve essere proprio squisita!!!

Stefania ha detto...

un piatto dal gusto molto fresco, voglio provarla!

Marco_e_Barbara ha detto...

bella preparazione e ottimo abbinamento degli ingredienti...mi piace!!!

Atmosfera Italiana ha detto...

mmmmmm bella e buona la tua ricetta decisamente invitante e non banale :-))))
Carla

Fabrizia ha detto...

l'abbinamento è fantastico..

Paprika&Paprika ha detto...

Che bella ricetta! Copiata!!